La vostra cassetta degli attrezzi è ben fornita per le riparazioni?

Vorreste avventurarvi nel mondo del fai da te ma vi siete resi conto che la vostra cassetta degli attrezzi è ridotta ai minimi termini? Siamo coscienti che anche gli attrezzi abbiano un costo ma se siete forniti dei giusti strumenti potrete risparmiare tanto con le vostre piccole riparzioni e quindi sull’acquisto di un nuovo elettrodomestico.

Noi di eParti abbiamo preparato una lista di attrezzi che davvero non possono mancare in casa vostra.


1) Tester o Multimetro digitale

Un multimetro è un piccolo dispositivo incredibilmente utile. Può essere utilizzato per testare gli apparecchi e le loro componenti elettriche è infatti in grado di scovare guasti in modo non invasivo e senza dover andare a tentativi. Questi tester non costano cifre impossibili e sicuramente sono un ottimo strumento da tenere nella cassetta degli attrezzi.

tester


2) Set di cacciavite

Chiunque possiede almeno un cacciavite, ma noi non intendiamo quello strumento arruginito dimenticato nel cassetto  delle cianfrusaglie, stiamo parlando di un set completo di diverse forme e dimesioni. Infatti, non tutti i cacciavite sono uguali, ci sono i set davvero economici dei supermercati che sono un ottimo alleato in caso di esigenza e poi ci sono set di cacciavite più forniti con punte intercambiabili di tutte le forme e dimensioni per i più appassionati, noi vi consigliamo di spendere qualche euro in più e di scegliere questa seconda opzione.

set cacciavite


3) Cacciavite a Torx

La maggior parte dei set di cacciavite include punte a lama piatta e a stella che sono utili per i lavoretti più comuni ma per chi ha intenzione di intraprendere un lavoro un pochino più complesso come la sostituzione di un pezzo di ricambio di un elettrodomestico sarebbe più indicato un set che include le punte a torx ancora meglio se di misure diverse, vedrete quanto vi tornerà utile!

Torx


4) Chiavi a brugola

Delle chiavi a brugola anche note come chiavi esagonali, molti elettrodomestici sono dotati di viti con questo tipo di ingresso, per smontarli avrete bisogno di un set di chiavi a brugola di diverse misure, altro strumento molto econmico ma che assolutamente non deve mancare!


5) Torcia

Tenete sempre a portata di mano una torcia con batterie cariche, può sembrare scontato ma tante persone si rendono conto che proprio quando serve di più, la torcia non si trova o è scarica, avere a disposizione una piccola fonte di luce renderà molto più semplici i vostri lavoretti.


6) Supporto con ruote

In caso dobbiate spostare i vostri elettrodomestici, in particolare quelli pesanti come la lavatrice, vi consigliamo di acquistare dei supporti con ruote multi uso, potrebbero tornarvi utili anche in caso di trasloco e sicuramente vi risparmieranno tanto sforzo e molti graffi sul pavimento.


7) Set di pinze

Ultimo strumento, ma non per importanza, da tenere nella vostra cassetta degli attrezzi è un set di pinze, anche questo vi tornerà utile per particolari passaggi che richiedono forza nelle dita, o per tagliare componenti di plastica o di fil di ferro.

Dai un’ occhiata ai nostril articoli

Lascia una risposta